Loading...

Puericultrice

la Puericultrice aiuta la madre, consigliandola prima del parto e affiancandola dal momento in cui lascia l’ospedale fino a quando non sarà abituato a seguire una giusta routine di sonno/veglia con pasti regolari.
Dorme insieme al neonato e si sveglia sempre per pulirlo e nutrirlo di notte e/o portarlo alla madre perché venga allattato al seno e poi riaddormentarlo, si occupa della sterilizzazione dei biberon, della pulizia dei vestitini e della culla, della sicurezza dell’ambiente circostante.
Una Puericultrice è disponibile 24 ore su 24, per 5 o 6 giorni a settimana.

Il compenso varia in base all’esperienza e alle ore di lavoro richieste.

Anna J. S.

2024 anni
Roma

Esperienze

Diploma di puericultrice.
Esperienza pluriennale con bambini da neonati ai 3 anni.

Concetta S.

53 anni
Roma

Esperienze

Esperienza da circa 16 anni con neonati dai 0 ai 6 mesi.

Joanna L.

2024 anni
Roma

Esperienze

Insegnante di scuola elementare e direttrice di asilo nido.

Da 10 anni puericultrice per bambini da 0 a 3 anni.

Lys

2024 anni
Milano

Esperienze

Operatore Socio Sanitario
Diploma di ausiliare infermieristico
Diploma in Puericultura dell'infanzia

Ottime referenze